Latest Entries »

Stranezze Bibliche 8

David and Saul

1 SAMUELE

“e il Signore visitò Anna, che partorì ancora tre figli e due figlie…” (2:21) Un’altra donna ingravidata grazie al Signore.
Dio fa gli scherzetti a Samuele chiamandolo e facendolo alzare più volte durante la notte. Solo quando il padre capisce che potrebbe essere Dio l’artefice della loro insonnia, istruisce il figlio affinché Dio fosse finalmente in grado di consegnargli il suo messaggio. (3:4-10)
Per vedere se è stato Dio che ha ucciso il popolo dei Filistei, l’arca del Signore ed alcuni oggetti d’oro sono stati messi in un carro trainato da due mucche. Poi le mucche sono state lasciate andare. Se le mucche andranno direttamente a Bet-Sèmes, allora Dio ha ucciso delle persone. Le mucche infatti è proprio lì che andranno. Quindi, con questo metodo superstizioso sappiamo che è stato Dio che ha ucciso i Filistei; non avrebbe fatto prima dicendolo semplicemente loro? (6:7-12)
C’erano solo due spade in tutto l’esercito di Israele, una per Saul e l’altra per Gionata. (13:22)
Saul dice ai suoi soldati di non mangiare nulla fino a quando non uccide tutti i suoi nemici, chi mangerà sarà maledetto. Ma Suo figlio Gionata, che non sapeva ciò che il padre ordinò, mangiò un po’ di miele. Così Saul lo maledisse promettendo di ucciderlo. (14:24-43)
Dio induce Samuele a mentire per aggirare Saul e trovare un altro re. (16:1-3)
Anche Dio aggira Saul mandando uno spirito maligno a turbarlo, solo un uomo avrebbe potuto scacciarlo con la cetra. Indovinate chi? Il re che lo dovrà sostituire. Un malvagio inganno ideato da un dio che dovrebbe essere buono (16:14-16, 23).
Davide uccide 200 Filistei e porta i loro prepuzi a Saul per comprarsi la sua prima moglie (Mikal figlia di Saul). Saul aveva chiesto solo 100 prepuzi, ma David si sentì generoso. (18:25-27)
“E Saul vide e sapeva che il Signore era con Davide”. (18:28) Ovvio, altrimenti come avrebbe potuto ottenere facilmente così tanti prepuzi?
Gli Amaleciti sono una tribù difficile. Due volte sono stati “completamente distrutti”: prima Saul (15:7-8) e poi Davide (27:9-11). Eppure eccoli qui di nuovo, pochi anni più tardi (30:1).
Gli Amaleciti erano così malvagi che Dio ha voluto ucciderli tutti, anche le loro donne e i bambini (15:3). Eppure gli Amaleciti si comportano molto meglio degli Israeliti, infatti loro non uccidono i loro prigionieri (30:1-2).
“Davide li battè dalle prime luci dell’alba fino alla sera del giorno dopo e non sfuggì alcuno di essi, se non quattrocento giovani, che montarono sui cammelli e fuggirono”. (30:17) David passa la giornata uccidendo quei fastidiosi Amaleciti. Uccide tutti ad eccezione di 400 giovani che riuscirono a sfuggirgli su dei cammelli. (Ricordo che gli Amaleciti non avrebbero dovuto nemmeno esistere perché già sterminati due volte come si legge in (15:7-8) e (27:8-9)).

STRANEZZE BIBLICHE 7

Yael Killing Sisera, by Palma the Younger.

GIUDICI

 

“Il Signore … non potè espellere gli abitanti della valle, perché muniti di carri di ferro”. (01:19)

Dio ha promesso più volte che avrebbe scacciato tutti gli abitanti delle terre incontrate. Ma questi versetti mostrano che Dio non è riuscito a mantenere la sua promessa sin da quando iniziò a condurre i Cananei. (01:21, 27, 30)

Un angelo del Signore rimproverò gli Israeliti per essere stati troppo tolleranti verso le credenze religiose dei popoli che sono stati massacrati. Egli dice loro che, poiché non hanno completato il loro lavoro (di uccidere tutti), Dio allo stesso modo non li scaccerà (come ha promesso di fare). Ma li manterrà al loro fianco in modo che gli Israeliti possano essere ingannati dai loro falsi dei. (2:1, 3)

“Allora si accese l’ira del Signore contro Israele e li mise in mano a razziatori, che li depredarono; li vendette ai nemici che stavano loro intorno ed essi non potevano più tener testa ai nemici.” (2:14) A che prezzo li avrà venduti?

“I figli d’Israele gridarono al Signore: egli [Sisera, non Dio] aveva novecento carri di ferro”. Eppure, pochi versetti prima (1:19) Dio fu sopraffatto dai carri di ferro. (04:03) Il tutto è molto simile a ciò che sembra un accordo diplomatico/politico

“Dal cielo le stelle diedero battaglia, dalle loro orbite combatterono contro Sisara.” Ammesso che le stelle possano combattere… (5:20)

“Poiché venivano con i loro armenti e con le loro tende e arrivavano numerosi come le cavallette – essi e i loro cammelli erano senza numero – e venivano nel paese per devastarlo. Israele fu ridotto in grande miseria a causa dei Madianiti…” (6:5-6) Ogni Madianita maschio è stato ucciso durante il tempo di Mosè (Numeri 31:7) Come è possibile che solo 200 anni dopo fiorirono come cavallette?

Gedeone ha bisogno di maggiori indicazioni per convincersi che Dio non gli sta mentendo. (Il segno della carne bruciata (6:20-21) non lo soddisfa.) Così mette un po’di lana per terra e chiede a Dio di farlo bagnare di rugiada, mantenendo il terreno circostante asciutto. Dio esegue tranquillamente, ma Gedeone non è ancora sicuro di poter avere fiducia in Dio, così gli chiede di invertire il trucco, e rendere il terreno bagnato e la lana asciutta. Dopo questi prodigi di immensa potenza Gedeone pare essersi finalmente convinto. (6:36-40)

“Il Signore disse a Gedeone: «La gente che è con te è troppo numerosa, perché io metta Madian nelle sue mani; Israele potrebbe vantarsi dinanzi a me e dire: La mia mano mi ha salvato.” (07:02) Pare che a Dio non piaccia condividere il vanto per i suoi omicidi.

Il vino … rallegra Dio e l’uomo. Così Dio beve vino ed è felice. (09:13)

Dio era arrabbiato con Israele, così li ha venduti ai Filistei. (In precedenza li aveva venduti al re di Mesopotamia (3:8) e Canaan (4:2).) (10:07)

“E il Signore disse ai figli d’Israele … Io non vi libererò più … Andate a gridare agli dei che avete scelto.” (10:11-14)

“Gli Israeliti dissero al Signore: «Abbiamo peccato; fà di noi ciò che ti piace; soltanto, liberaci in questo giorno». Eliminarono gli dei stranieri e servirono il Signore, il quale non tollerò più a lungo la tribolazione di Israele”. (10:15-16) C’è voluto poco per convincerlo

42.000 Efraim non sono capaci di pronunciare correttamente la parola “Scibbolet” e per questo vengono uccisi dall’esercito di Jefte. (12:06)

“Gli Israeliti tornarono a fare quello che è male agli occhi del Signore e il Signore li mise nelle mani dei Filistei per quarant’anni.” (13:1) E ridaglie!

“L’angelo del Signore apparve a questa donna e le disse: «Ecco, tu sei sterile e non hai avuto figli, ma concepirai e partorirai un figlio.” (13:2-3) Ma non si chiamerà Gesù!

“Il bambino sarà un nazireo fin dal seno materno “. I Nazirei (Numeri 6:6) non devono toccare i cadaveri. Ma Sansone fu un assassino di masse. Deve aver toccato centinaia di cadaveri. O ha semplicemente ucciso le sue vittime, facendo attenzione a non toccarle dopo che erano morte? (13:05)

“La donna andò a dire al marito: «Un uomo di Dio è venuto da me; aveva l’aspetto di un angelo di Dio, un aspetto terribile. Io non gli ho domandato da dove veniva ed egli non mi ha rivelato il suo nome…”. (13:06)

“L’angelo di Dio tornò ancora dalla donna, mentre stava nel campo; ma Manoach suo marito non era con lei” I mariti non sono mai in giro quando gli angeli vanno dalle donne per renderle incinta. (13:09)

Manoach e la moglie sapevano che era l’angelo di Dio perché non lo hanno mai più visto. (13:21)

“Poi la donna partorì un figlio che chiamò Sansone. Il bambino crebbe e il Signore lo benedisse.” (13:24) Notare che Sansone è stato uno dei più vili eroi della bibbia.

Il desiderio che Sansone provava per la donna filistea era opera del Signore. Faceva tutto parte del piano di Dio per uccidere i Filistei. (14:3-4)

“Mentre giungeva a Lechi e i Filistei gli venivano incontro con grida di gioia, lo spirito del Signore lo investì; le funi che aveva alle braccia divennero come fili di lino bruciacchiati dal fuoco e i legami gli caddero disfatti dalle mani. Trovò allora una mascella d’asino ancora fresca, stese la mano, l’afferrò e uccise con essa mille uomini. (15:14-15)

La stupidità di Dalila e di Sansone che emerge da questi versetti non ha limite. (6:6-14)

Gli Israeliti chiesero a Dio quale tribù dovrebbe andare in guerra con loro. Dio disse: la tribù di Giuda dovrebbe andare per prima. Quindi Giuda va in guerra, ma i Beniaminiti con i mancini dal tiro tagliente uccisero 22.000 ebrei. (20:18-21)

Dopo che 22.000 ebrei sono stati uccisi dai figli di Beniamino piangono tutto il giorno davanti al Signore. Poi chiedono di nuovo a Dio se devono andare in guerra contro Beniamino. Dio disse: sì, in modo da provare di nuovo, ed altri 18.000 Israeliti vengono uccisi. (20:23-25)

Ancora una volta tutti gli Israeliti si siedono piangenti davanti a Dio, e chiedono ancora una volta (per la terza volta), se devono attaccare i figli di Beniamino. Dio dà loro la sua solita risposta: Attaccate. Questa volta però ha promesso (stava solo scherzando le ultime due volte) che li metterà nelle loro mani. (20:26-28)

I progressi tecnologici stanno violando il nostro diritto alla privacy

La guerra al terrorismo è uno sforzo a livello mondiale che ha stimolato massicci investimenti nel settore della sorveglianza globale – tanto che adesso sembra essere diventata la guerra alla “libertà e alla privacy”. Tenuto conto di tutte le nuove tecnologie di monitoraggio in corso di implementazione, l’indignazione per le intercettazioni telefoniche senza mandato ora appare dubbia. Nei paesi Hi-Tech del primo mondo veniamo ora seguiti, tracciati e inseriti in database, letteralmente dietro ad ogni angolo. I governi, aiutati dalle aziende private, sono in grado di raccogliere una montagna di informazioni sul cittadino medio, che finora sembra disposto a scambiare la propria libertà con la supposta sicurezza. Qui ci sono alcuni dei metodi per la raccolta della matrice di dati:



GPS
I chip di posizionamento globale appaiono ora dappertutto, dai passaporti statunitensi, ai telefoni cellulari fino alle automobili. Gli usi più comuni includono il monitoraggio dei dipendenti e tutte le forme di investigazione privata. Apple ha recentemente annunciato che sta raccogliendo la posizione precisa degli utilizzatori dell’iPhone via GPS per l’osservazione pubblica, oltre a spiare gli utenti in altri modi

 

INTERNET
I browser internet stanno registrando ogni vostra mossa creando cookies dettagliati sulle vostre attività. E’ stato svelato che la NSA rilasciava cookies dal proprio sito che non scadevano fino al 2035. I grandi motori di ricerca sanno dove avete navigato l’estate scorsa e gli acquisti online sono inseriti in database, apparentemente usati per invio di pubblicità e per il servizio clienti. Gli indirizzi IP vengono raccolti e finanche resi pubblici. I siti web controversi possono essere interamente bloccati dai siti governativi, così come si reinstrada tutto il traffico per bloccare i siti che il governo vuole censurare. Ora è stato chiaramente ammesso che le reti sociali non forniscono alcuna privacy per gli utenti, mentre vengono già utilizzate le tecnologie per il monitoraggio in tempo reale dei social network. Il Cibersecurity Act tenta di legalizzare la raccolta e lo sfruttamento dei vostri dati personali. L’iPhone della Apple conserva e registra anche i dati di navigazione. Tutto questo nonostante la schiacciante opposizione alla cybersorveglianza da parte dei cittadini.
RFID
Scordatevi le vostre carte di credito, che vengono meticolosamente monitorate, e le vostre tessere socio per cose insignificanti come il noleggio di film, che richiedono il SSN (Social Security number, è un numero a nove cifre rilasciato ai cittadini degli Stati Uniti, n.d.t.). Ognuno possiede tessere di Costco (la più grande catena di negozi al dettaglio negli Stati Uniti, n.d.t.), di CVS e di catene alimentari e un portafoglio o una borsetta pieni di molte altre. Le “tessere di prossimità” RFID portano il monitoraggio ad un nuovo livello di impiego, che va dalle carte di fedeltà alla tessere universitarie, dall’accesso fisico, fino all’accesso a una rete di computer. Gli ultimi sviluppi riguardano la polvere RFID sviluppata da Hitachi, per la quale ci sono infiniti usi, incluso forse il tracking della valuta forte cosicché noi non possiamo nemmeno tenere lontano dagli sguardi il denaro contante.

 

TELECAMERE DEL TRAFFICO

Il riconoscimento della targa è stato utilizzato per automatizzare remotamente le mansioni della polizia stradale negli Stati Uniti, ma in Inghilterra ha dimostrato di avere un doppio uso, ad esempio, sotto il Terrorism Act, quello cioè di tracciare gli attivisti. Forse l’utilizzo più comune sarà quello di raccogliere i fondi e puntellare l’abbattimento del deficit di bilancio attraverso le violazioni del traffico, ma gli usi possono abbassarsi a quelli delle tattiche del “Grande Fratello”, come i dispositivi di controllo che dicono ai pedoni di non spargere immondizia, come fanno già le telecamere parlanti nel Regno Unito.

 

TELECAMERE E MICROFONI DEI COMPUTER

Il fatto che i laptop, dato ai contribuenti, spia i bambini della scuola pubblica (a casa loro) è scandaloso. Anni fa Google iniziò ufficialmente ad utilizzare “impronte digitali audio” per usi pubblicitari. Ha ammesso di lavorare con la NSA, la rete di sorveglianza principale al mondo. Le compagnie di comunicazione private sono già state smascherate a inoltrare le comunicazioni alla NSA. Adesso, gli strumenti per parole chiave – digitate e parlate – sono legati alla matrice globale di sicurezza.

 

SORVEGLIANZA PUBBLICA SONORA

Questa tecnologia ha fatto una lunga strada da quando rilevava solamente spari nelle aree pubbliche fino ad arrivare all’attuale ascolto di “parole chiave” pericolose sussurrate. Questa tecnologia è stata lanciata in Europa per “monitorare le conversazioni” al fine di rilevare “aggressioni verbali” in luoghi pubblici. Sound Intelligence è il produttore della tecnologia per l’analisi del linguaggio e il loro sito web propaganda come essa può essere facilmente integrata all’interno di altri sistemi.

 

BIOMETRIA

Il popolare sistema di autenticazione biometrica più usato negli ultimi anni è stato il riconoscimento dell’iride. Le principali applicazioni sono il controllo agli ingressi, i distributori automatici e i programmi di governo. Recentemente le reti aziendali e governative hanno utilizzato l’autenticazione biometrica comprendente l’analisi delle impronte digitali, il riconoscimento dell’iride, il riconoscimento della voce o una combinazione di queste, per l’impiego nelle carte di identificazione nazionali.

 

DNA

Il sangue dai bambini è stato prelevato a tutte le persone di età inferiore ai 38 anni. In Inghilterra dalla puntura del tallone di routine (procedura comune di prelievo di un campione di sangue dal tallone del neonato, n.d.t.) il DNA è stato inviato a banche dati segrete. Diversi studi hanno svelato l’esistenza di banche dati del DNA segrete del Pentagono per i “terroristi” e ora il DNA di tutti i cittadini americani è inserito in banche dati. Per combattere gli hacker viene ora anche utilizzato il DNA digitale.

 

MICROCHIP

La partnership tra HealthVault di Microsoft e VeriMed ha lo scopo di creare microchip RFID impiantabili. I microchip per il monitoraggio dei nostri animali domestici stanno diventando comuni e servono a condizionarci ad accettare il loro inserimento nei nostri figli nel futuro. L’FDA ha già approvato questa tecnologia per l’essere umano e la sta promuovendo come un miracolo medico, sempre per la nostra sicurezza.

 

RICONOSCIMENTO FACCIALE

L‘anonimato in pubblico è finito. E’ stato utilizzato dichiaratamente agli eventi della campagna di Obama, alle manifestazioni sportive e più recentemente alle proteste del G8/G20 in Canada. Questa tecnologia raccoglie anche i dati dalle immagini di Facebook e sicuramente sarà collegata alle telecamere del “traffico” stradale.

 



TUTTO CIO’ STA PORTANDO ALLA TECOLOGIA PREDITTIVA DEL COMPORTAMETO


Non è sufficiente l’essere registrati e l’essere tracciati dove siamo stati, lo stato di sorveglianza vuole sapere dove andremo attraverso la nostra profilatura psicologica. Questa è stata commercializzata per quegli usi come il blocco degli hacker. Questa sembra essere avanzata a tal punto che il mondo scientifico Orwelliano risulta alla portata di mano. Si stima che i computer conoscano con una precisione del 93% dove sarai, prima che tu faccia la prima mossa. Si prevede che la nanotecnologia svolgerà un ruolo importane nell’andare ancora oltre, perché gli scienziati impiegheranno le nanoparticelle per influenzare direttamente il comportamento e il processo decisionale.Molti di noi si chiederanno: cosa se ne faranno di tutte queste informazioni che ci tracciano, ci rintracciano e sono inserite in banche dati? Sembra che i progettisti non abbiano riguardo per il nostro diritto alla privacy e desiderino diventare i controllori di noi tutti.

STRANEZZE BIBLICHE 6

English: Jericho, Tell es-Sultan. Français : A...

GIOSUE’

Guardatevi da “la cosa maledetta”. Qualunque essa sia. Ma assicuratevi di salvare tutto l’argento e l’oro per Dio! (6:18-19)

Giosuè e tutti gli anziani si stracciano le vesti, cadono sui loro volti, e mettono la polvere sulle loro teste. Essi svolgono questo capriccio perché gli Israeliti hanno perso una battaglia (Dio li stava punendo perché un uomo (Acan) “ha preso delle cose maledette”). Mi chiedo cosa siano queste “cose maledette” che superano in volgarità l’oro, il rame ecc. (7:1-13)

“E il Signore li sconfisse dinanzi ad Israele, e li uccise con una grande strage a Gabaon, e li inseguì lungo la strada.”
Dio macella gli Amorrei e li insegue anche per la strada… (10:10)

…Dopodiché scaglia loro addosso una grandinata di pietre uccidendone più di quelli che uccideranno gli israeliti (10:11)

Per effetto di un’ora legale divina, Dio fa fermare il sole in modo che Giosuè possa finire di sterminare tutti i nemici prima che faccia buio. (10:12-13)

STRANEZZE BIBLICHE 5

The Ten Commandments

Image by Andres Rueda via Flickr

DEUTERONOMIO

Dove possiamo andare noi? I nostri fratelli ci hanno scoraggiati dicendo: Quella gente è più grande e più alta di noi; le città sono grandi e fortificate fino al cielo; abbiamo visto là perfino dei figli degli Anakiti. (1:28) Anche qui troviamo la presenza di esseri giganteschi che occupano la terra promessa.

Il Signore mi disse: Non attaccare Moab e non gli muovere guerra, perché io non ti darò nulla da possedere nel suo paese; infatti ho dato Ar ai figli di Lot, come loro proprietà. (2:9) Ricordiamo che i figli di Lot sono nati da un’unione incestuosa come si legge in Genesi 19:30-38

Ed erano anch’essi riputati giganti, come gli Anachiti; e i Moabiti li chiamavano Emei. (2:10-11) I giganti dovevano essere molto comuni all’epoca.

Og, re dei giganti, era un uomo alto, anche per gli standard. Il suo letto misurava 9 X 4 cubiti (circa 4 metri di lunghezza e 1,78 metri di larghezza). (03:11)

Non aggiungerete nulla a ciò che io vi comando e non ne toglierete nulla; ma osserverete i comandi del Signore Dio vostro che io vi prescrivo. (4:2) Questo è uno di quei versetti che impedisce ai credenti della Bibbia di adattare certi precetti ai tempi moderni, cosicché si finisce per rimanere ancorati alla versione inedita.

Tu sarai benedetto più di tutti i popoli e non ci sarà in mezzo a te né maschio né femmina sterile e neppure fra il tuo bestiame. Il Signore allontanerà da te ogni infermità e non manderà su di te alcuna di quelle funeste malattie d’Egitto, che bene conoscesti, ma le manderà a quanti ti odiano. (7:14-15) Traducendo: chi non è israelita è spacciato in partenza… alla faccia dell’amorevolezza di Dio per tutti gli uomini e gli animali.

Anche i calabroni manderà contro di loro il Signore tuo Dio finché non siano periti quelli che saranno rimasti illesi o nascosti al tuo passaggio. Non tremare davanti ad essi, perché il Signore tuo Dio è in mezzo a te Dio grande e terribile. Il Signore tuo Dio scaccerà a poco a poco queste nazioni dinanzi a te; tu non le potrai distruggere in fretta, altrimenti le bestie selvatiche si moltiplicherebbero a tuo danno; ma il Signore tuo Dio le metterà in tuo potere e le getterà in grande spavento, finché siano distrutte. (7:20-23) Un Dio davvero terribile dunque.

Ascolta, Israele! Oggi tu attraverserai il Giordano per andare a impadronirti di nazioni più grandi e più potenti di te, di città grandi e fortificate fino al cielo, di un popolo grande e alto di statura, dei figli degli Anakiti che tu conosci e dei quali hai sentito dire: Chi mai può resistere ai figli di Anak? (9:1-2) Ancora altri giganti!

…perché il Signore vostro Dio è il Dio degli dei, il Signore dei signori, il Dio grande, forte e terribile, che non usa parzialità e non accetta regali… (10-17) Definirsi Dio degli dei è come ammettere l’esistenza di questi ultimi. Dai versetti precedenti non risulta che questo Dio terribile sia libero da parzialità né che sia contrario ai regali (vedi olocausti e sacrifici in suo onore). Ma non è finita: Non ti imparenterai con loro, non darai le tue figlie ai loro figli e non prenderai le loro figlie per i tuoi figli, perché allontanerebbero i tuoi figli dal seguire me, per farli servire a dei stranieri, e l’ira del Signore si accenderebbe contro di voi e ben presto vi distruggerebbe. (7:3-4) E ancora: …demolirete i loro altari, spezzerete le loro stele, taglierete i loro pali sacri, brucerete nel fuoco i loro idoli. Tu infatti sei un popolo consacrato al Signore tuo Dio; il Signore tuo Dio ti ha scelto per essere il suo popolo privilegiato fra tutti i popoli che sono sulla terra. (7:5-6) Questo dovrebbere rendere abbastanza chiaro con chi si aveva a che fare.

Riconoscete dunque che il Signore vostro Dio è Dio, il Dio fedele, che mantiene la sua alleanza e benevolenza per mille generazioni, con coloro che l’amano e osservano i suoi comandamenti (7:9) Dio stesso pare abbia dubbi sul fatto di essere riconosciuto come vero Dio… per forza, magari se fosse stato più coerente e meno violento… Infatti poi incoerentemente dice: “Amate dunque il forestiero, poiché anche voi foste forestieri nel paese d’Egitto”. (10:19)

…ma non mangerete nessuno di quelli che non hanno pinne e squame; considerateli immondi. (14:10) Addio frutti di mare!

Non mangiate d’alcuna carne morta da sè; dalla a mangiare al forestiero che sarà dentro alle tue porte, o vendila ad alcuno straniero… (14:21)

La donna non si metterà un indumento da uomo né l’uomo indosserà una veste da donna; perché chiunque fa tali cose è in abominio al Signore tuo Dio. (22:05) Si capisce perché l’omosessualità è ancora un tabù

Non entrerà nella comunità del Signore chi ha il membro contuso o mutilato. Il bastardo non entrerà nella comunità del Signore; nessuno dei suoi, neppure alla decima generazione, entrerà nella comunità del Signore. (23:2-3) Quindi, se avete intenzione di andare in chiesa Domenica prossima, siate pronti a dimostrare che i genitali siano integri e non dimenticate il vostro certificato di nascita e dati genealogici almeno per le ultime dieci generazioni.

Quando i fratelli abiteranno insieme e uno di loro morirà senza lasciare figli, la moglie del defunto non si mariterà fuori, con un forestiero; il suo cognato verrà da lei e se la prenderà in moglie, compiendo così verso di lei il dovere del cognato… Ma se quell’uomo non ha piacere di prendere la cognata, essa… gli si avvicinerà in presenza degli anziani, gli toglierà il sandalo dal piede, gli sputerà in faccia e prendendo la parola dirà: Così sarà fatto all’uomo che non vuole ricostruire la famiglia del fratello. La famiglia di lui sarà chiamata in Israele la famiglia dello scalzato. (25:5-10)

Il forestiero che sarà in mezzo a te si innalzerà sempre più sopra di te e tu scenderai sempre più in basso. Egli presterà a te e tu non presterai a lui; egli sarà in testa e tu in coda. (28:43-44) In questo modo ognuno rimane orso a casa propria cosicché la cultura e la conoscenza possano andare a farsi friggere.

STRANEZZE BIBLICHE 4

Rembrandt - Balaam

Image via Wikipedia

NUMERI

Se un uomo sospetta sua moglie di essere infedele, lo riferisce al sacerdote. Il sacerdote le fa quindi bere un po d'”acqua amara”. Se lei è colpevole, l’acqua le fa marcire la coscia e le fa gonfiare la pancia. Se è innocente, nessun danno – la donna è libera e potrà “concepire seme”. In ogni caso, “l’uomo è innocente da colpa, e questa donna porterà la sua iniquità.” (5:11-31)

Dio manda quaglie per sfamare la sua gente fino a raggiungere un’altezza dal suolo di due cubiti (circa un metro). Calcolando l’altezza dal suolo all’interno di un cerchio con un raggio di 30 chilometri (viaggio di una giornata approssimativa), questa sarebbe pari a 3000 miliardi (3×1012)di litri di quaglie. A due quaglie al litro, ciò potrebbe comportare due milioni di quaglie a persona. (11:31)

Ora Mosè era molto più mansueto di ogni uomo che è sulla terra” (12:3). Questo è uno strano modo di descrivere il più crudele degli uomini mai vissuto. Mosè, come è descritto nella Bibbia, è tutt’altro che mite (31:14-18)

Giunsero fino alla valle di Escol, dove tagliarono un tralcio con un grappolo d’uva, che portarono in due con una stanga, e presero anche melagrane e fichi” (13:23). Un grappolo d’uva era così pesante che ci sono voluti due uomini per trasportarlo. Direi che è quello che ci si aspetta dato che erano nella terra dei giganti. (13:32-33)

vi abbiamo visto i giganti, figli di Anak, della razza dei giganti, di fronte ai quali ci sembrava di essere come locuste e così dovevamo sembrare a loro” (13:33). “Questa dichiarazione potrebbe essere una tipica esagerazione biblica, o una descrizione reale dei figli di Anak, nel qual caso essi devono essere stati alti circa 100 metri. Questi sono i giganti chiamati Nephilim che nacquero quando i “figli di Dio” si accoppiarono con “le figlie degli uomini (vedi Genesi 6: 4) Naturalmente, questi sovrumani semidei sono stati distrutti nel diluvio. Allora cosa fanno ancora vivi?

Per salvare il popolo dai serpenti di Dio, Mosè fa un’immagine scolpita nella forma di un serpente (rottura del secondo comandamento) e la mette su un palo. Coloro che guardano il feticcio non moriranno nonostante morsi dai serpenti di Dio. (21:8-9) Un altra magia per ingraziarsi il popolo.

Dio dice a Balaam: “Se quegli uomini sono venuti a chiamarti, alzati e và con loro; ma farai ciò che io ti dirò”. Balaam quindi si alzò la mattina, sellò l’asina e se ne andò con i capi di Moab, proprio come Dio aveva comandato “Ma la collera di Dio si accese perché egli era andato.” – Ma lui aveva semplicemente eseguito le istruzioni di Dio! (22:20-22)

L’ira del Signore si accese “…ed egli giurò”.
Anche Dio si arrabbia e giura a volte. (32:10)

STRANEZZE BIBLICHE 3

GC Sagrestani Escena de Sacrificio

Image via Wikipedia

LEVITICO

Dio avverte che “…quando qualcuno, senza avvedersene, tocca una cosa immonda, come il cadavere d’una bestia o il cadavere d’un animale domestico o quello d’un rettile, rimarrà egli stesso immondo e colpevole.” Quindi, tante volte, sarebbe stato meglio usare tuta sterilizzata e guanti. (5:2)

Ma ancora: “Oppure quando, senza avvedersene, tocca una immondezza umana – una qualunque delle cose per le quali l’uomo diviene immondo – quando verrà a saperlo, sarà colpevole.” Parafrasando… “Non toccarti altrimenti diventi cieco” (5:3)

Unico modo per cancellare il peccato commesso, sia consapevolmente che inavvertitamente, è quello di uccidere e dissanguare un animale innocente; perché Dio adora il sangue. “porterà al Signore, come riparazione della sua colpa per il peccato commesso, una femmina del bestiame minuto, pecora o capra, come sacrificio espiatorio; il sacerdote farà per lui il rito espiatorio per il suo peccato.” (5:6)

“Se qualcuno commetterà una mancanza e peccherà per errore riguardo a cose consacrate al Signore, porterà al Signore, in sacrificio di riparazione, un ariete senza difetto, preso dal gregge, che valuterai in sicli d’argento in base al siclo del santuario; risarcirà il danno fatto al santuario, aggiungendovi un quinto, e lo darà al sacerdote, il quale farà per lui il rito espiatorio con l’ariete offerto come sacrificio di riparazione e gli sarà perdonato.” Ecco dove sono nate le indulgenze… (5:15-16)

Quando uno peccherà facendo, senza saperlo, una cosa vietata dal Signore, sarà colpevole e dovrà scontare la mancanza.” La legge non ammette ignoranza! (5:17)

Dio disse: “Parla agli Israeliti e riferisci loro: Non mangerete alcun grasso, né di bue, né di pecora, né di capra.Il grasso di una bestia che è morta naturalmente o il grasso d’una bestia sbranata potrà servire per qualunque altro uso; ma non ne mangerete affatto;perché chiunque mangerà il grasso di animali che si possono offrire in sacrificio consumato dal fuoco in onore del Signore, sarà eliminato dal suo popolo.” Dio era ghiotto di grasso animale, infatti il sacerdote doveva utilizzarlo solo per Lui; altrimenti punizione! (7:23-25,30-31) (3:3,5)

Dio vieta di cibarsi di vongole, ostriche, granchi, aragoste e gamberi. (11:10-12) Frutti di mare addio!

Dio disse: “Il maiale, perché ha l’unghia bipartita da una fessura, ma non rumina, lo considererete immondo.Non mangerete la loro carne e non toccherete i loro cadaveri; li considererete immondi.” Se lo disse Dio allora perché i cattolici mangiano carne di maiale? Che i mussulmani abbiano ragione? (11:7-8)

Di tutti gli animali che strisciano sulla terra non ne mangerete alcuno che cammini sul ventre o cammini con quattro piedi o con molti piedi, poiché sono un abominio.” Se strisciano non camminano… cosa significa? (11:42)

Quando una donna sarà rimasta incinta e darà alla luce un maschio, sarà immonda per sette giorni; sarà immonda come nel tempo delle sue regole. L’ottavo giorno si circonciderà il bambino.Poi essa resterà ancora trentatrè giorni a purificarsi dal suo sangue; non toccherà alcuna cosa santa e non entrerà nel santuario, finché non siano compiuti i giorni della sua purificazione.Ma, se partorisce una femmina sarà immonda due settimane come al tempo delle sue regole; resterà sessantasei giorni a purificarsi del suo sangue.” Qui si nota chiaramente la discriminazione che Dio (quale creatore di tutte le creature) ha nei confronti delle donne. La purificazione dopo il parto di una femminuccia dura il doppio di quella prevista per un maschietto; questo significa che per Dio la donna è doppiamente sporca rispetto all’uomo. Ecco spiegato il perché viviamo in una società maschilista. (12:2-5)

Dopo che una donna partorisce, un sacerdote deve uccidere un, piccione,un agnello o una colomba, come sacrificio. Questo perché avere figli è peccato. (12:06)

Dio dice che in caso di polluzione è necessario lavarsi (Per fortuna altrimenti sarebbe stata dura) (15:16-18)

Per non peccare di incesto c’era bisogno di un comandamento divino (18:6-18, 20)

Le persone diversamente abili non sono gradite a Dio perché difettose e impure (21:16-23)

Cosa succede se qualcuno mangia qualcosa di santo senza saperlo? Basta pagare con l’interesse (22:14)

GRAVE SQUILIBRIO SOCIALE

A still of 2004 Osama bin Laden video

Image via Wikipedia

Il 1 Maggio 2011 il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è apparso sulla televisione nazionale con un annuncio spontaneo dichiarando che Osama bin Laden, il presunto organizzatore
dei tragici eventi dell’11 settembre 2001, è stato ucciso dalle forze militari in Pakistan.

In pochi istanti, un blitz mediatico trasmetteva in tutte le reti televisive quello che potrebbe essere definito un quadro grottesco celebrativo, riflettente un livello di immaturità emotiva che confina con la psicosi di massa. Immagini di gente che corre per le strade di New York e Washington cantando slogan sciovinisti, sventolando le loro bandiere come i membri di un culto, lodando la morte di un altro essere umano, rivela ancora una volta quella malattia che chiamiamo società moderna.

Lo scopo di questo articolo è quello di mostrare come la nostra mente può essere facilmente manipolata tramite l’emotività per mezzo di una simbologia superficiale a scapito, ovviamente, dei veri problemi presenti alla radice delle questioni.

La prima considerazione più ovvia è che la morte di Osama bin Laden non significa nulla quando si tratta il problema del terrorismo internazionale. La sua morte serve semplicemente come catarsi per una cultura che ha una fissazione nevrotica su vendetta e castigo. Il fatto stesso che il governo il quale, da un punto di vista psicologico, ha sempre lavorato come una figura paterna verso i propri cittadini rafforzando l’idea che uccidere le persone è una soluzione per tutto, dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte di noi a fermarsi un attimo per riflettere a considerare la
qualità dei valori che traspare da tutto questo.

Tuttavia, al di là delle distorsioni tragico-emotive, vendetta, incentivo per le divisioni umane e alla violenza, arriva un altro esame pratico per quanto riguarda ciò che il problema davvero rappresenta e la sua importanza in relazione alle priorità.

La morte di qualsiasi essere umano è una incommensurabile conseguenza sociale. Non è mai solo la morte dell’individuo. E ‘la morte di relazioni, di compagnie, del sostegno e dell’integrità dei familiari e degli ambienti comuni. La morte inutile di 3000 persone l’11 settembre 2001, è né più né meno importante dei caduti durante le Guerre Mondiali, dei morti per cancro, malattie, incidenti o altro.

Come società, è corretto dire che cerchiamo un mondo che strategicamente limiti tutte le conseguenze superflue affinché, attraverso approcci sociali che consentono la massima sicurezza, il nostro ingegno possa evolvere. E ‘in questo contesto che l’ossessione nevrotica con gli eventi dell’11 settembre 2001 diventa gravemente ingiuriosa e dannosa per il progresso. Attualmente ci troviamo in una situazione dove vergognose quantità di denaro, risorse ed energie sono spese per la ricerca unicamente per distruggere sottoculture molto piccole di esseri umani che rappresentano differenze ideologiche con un uso spropositato di violenza.

Solo negli Stati Uniti ogni anno, circa 30.000 persone muoiono a causa di incidenti automobilistici, la maggior parte dei quali potrebbero essere evitati da semplicissimi cambiamenti strutturali. Ecco dieci “11 settembre” ogni anno … eppure nessuno sembra porre attenzione a questo tipo di epidemia. Allo stesso modo, oltre 1 milione di americani muoiono di malattie cardiovascolari e di cancro ogni anno – le cause dei quali sono ora facilmente collegabili alle influenze ambientali nella maggioranza dei casi. Eppure, a prescindere dagli oltre 330 “11 settembre” che si verificano ogni anno in questo contesto, il governo stanzia per la ricerca su queste malattie solo una piccola frazione dei soldi spesi per le operazioni “anti-terrorismo”.

Tale elenco potrebbe andare avanti per quanto riguarda l’alterazione delle priorità a scapito di ciò che significa risparmiare veramente e tutelare la vita umana. Io spero che molti di voi là fuori siano in grado di riconoscere il grave squilibrio che viviamo ogni giorno contro i nostri reali valori.

Quindi, tornando al punto di vendetta e punizione, concludo questo post con una citazione di Martin Luther King Jr., probabilmente la mente più brillante e intuitiva durante i moti di non-violenza. Il 15 settembre 1963 una chiesa di Birmingham in Alabama è stata bombardata, uccidendo quattro bambine che frequentavano la Sunday school.

In un discorso pubblico, il Dr. King ha dichiarato:

“Ciò che uccise queste quattro ragazze? Guardatevi intorno. Vedrete che molti di voi, persone insospettabili, hanno partecipato a questo atto malvagio. Così questa sera tutti noi dobbiamo smettere con forza di lottare. Dio ha un lavoro per noi. Forse la nostra missione è di salvare l’anima dell’America. Non possiamo salvare l’anima di questa nazione lanciando mattoni. Non possiamo salvare l’anima di questa nazione ricevendo le munizioni e andare fisicamente a caccia di armi. Dobbiamo sapere che abbiamo qualcosa di molto più potente. Basta armarsi di amore “.

– Dr. Martin Luther King, 1963 –

Exodus (Cassandra talking version)

ESODO

La storia della nascita di Mosè è sospettosamente simile a quello della nascita di Sargon, un monarca accadico dal 3 ° millennio aC.(2:3).

Dio mostra a Mosè alcuni trucchi per indurre gli egiziani a credere nella sua esistenza. Dapprima un bastone che diventa serpente e viceversa, quindi la propria mano che diventa lebbrosa e poi guarisce e infine, acqua del Nilo da versare sul terreno affinché si tramuti in sangue. Perché Dio ha bisogno di Mosè per convincere gli egiziani tramite trucchetti di stregoneria? (4:2-9) Infatti anche i maghi del faraone conoscevano i trucchetti (7:11,22) (8:3).

Dio dice a Mosè che farà in modo che il faraone non lo ascolti indurendogli il cuore. Tutto questo allo scopo di uccidergli il primogenito (4:21-23).

Dio decide di uccidere Mosè, perché suo figlio non era ancora stato circonciso. Fortunatamente per Mosè, sua moglie Zippora “prese una pietra tagliente e tagliò il prepuzio al figlio, poi, gettatolo ai suoi piedi disse: “Tu sei per me uno sposo di sangue”. Così Dio lo risparmiò. Questa storia dimostra l’importanza dei peni per Dio, e il suo odio per i prepuzi. (4:24-26).

Levi, Keat e Amram si uniscono alla lunga lista di personaggi biblici di lunga vita (137, 133, e 137 anni, rispettivamente (6:16,18,20).

Perché Dio invia piaghe? Cosicché la gente possa arrivare a conoscerlo meglio in quanto non c’è nessuno come lui su tutta la Terra (09:14).

Dio vuole essere ricordato per sempre per gli omicidi di massa su bambini piccoli, bestiame ed inquinamento ambientale (10:02)

Gli egiziani rincorsero gli Israeliti con “tutti i cavalli del Faraone.” Ma secondo 9:3-6 non ci sarebbe stato alcun cavallo, in quanto Dio li ha uccisi tutti durante una piaga (14:23).

Ci sono voluti 40 anni affinché gli israeliti giungessero a Canaan dall’Egitto, ma un simile viaggio, anche in quel momento, sarebbe durato non più di dieci giorni (16:35).

Come il grande e potente mago di Oz, nessuno può vedere Dio e vivere (19:21).

Aronne fa un vitello d’oro e dice alla gente di togliersi i vestiti e ballare nudi. Mosè cerca poi di dissuadere Dio nel punirli e sembra funzionare. Infine Dio punisce senza pietà tutti i peccatori facendoli ammazzare fra loro. Ovviamente Aronne ne rimane fuori (32:1-35)

Dio dice a Mosè di non prostrarsi di fronte ad un altro dio (ma quanti Dei c’erano?) perché è geloso (34:14).

DEI EGIZIANI

bw version of the Eye of Horus

Image via Wikipedia

Sole Ra Testa di falco e disco solare

Musica Hathor Corna di mucca e disco solare

Distruzione Sekhmet Testa di leone

Cielo Nut Cielo blu con stelle d’oro

Terra Geb Colore di piante e fango del Nilo

Morte Osiris Vestito di bianco con bastone e trinciatrici

Deserto Seth Testa di animale con muso lungo e curvo

Faraone Horus Testa di falco e corona d’Egitto

Magia Isis Trono in testa o bambino in braccio

Saggezza Thoth Testa di Ibis

Imbalsamazione Anubis Testa di sciacallo

Giustizia Ma’at Piuma tra i capelli

Creazione Amun Coronato di piume di struzzo

Gatti Bastet Testa di gatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: